imparare le tabelline con i mandala

Imparare le tabelline è una tappa importante nel percorso formativo dei bambini. E se le tabelline fossero fonte di entusiasmo? 

Questo metodo prevede una tavoletta di legno, dei piccoli chiodini e del filo. In base alla tabellina scelta si formano figure che vengono ripetute “ad ogni giro” del filo: figure geometriche come dodecagono, pentagono, ma anche bellissime stelle.

Ripetere e studiare con il mandala ha tanti vantaggi:

  1. permette di affrontare questa attività in modo giocoso e questo cattura l'attenzione dei bambini.
  2. Attraverso le immagini che si formano, il bambino afferra interiormente il concetto, lo intuisce senza sforzo e noiose spiegazioni.
  3. Esercita la mente e il corpo: coordinazione oculo-manuale, la motricità fine della mani, capacità importante da sviluppare in ogni momento della vita, dai primi mesi sino all'adolescenza e oltre, perché è collegata allo sviluppo sensoriale, emotivo e cognitivo della persona.
  4. Il bambino è completamente autonomo poiché se la tabellina non è corretta la figura non risulterà precisa. Il bambino quindi si accorgerà da solo che qualcosa non va e sarà invogliato a ricercare l'armonia nella figura, ripetendo la tabellina.
  5. Stimola la concentrazione e l'attenzione.




Oltre la scuola