051. 649 1372
Un legame … aromatico

Un legame … aromatico

La sezione dei Tulipani si è immersa in un’esperienza sensoriale e ha realizzato piccole bottigliette di sale aromatizzato al rosmarino. Lavorare insieme e condividere un obiettivo comune ha permesso ai bambini di rafforzare il loro senso di appartenenza allo stesso gruppo. Traguardo fondamentale dato che i legami affettivi che si generano nel gruppo e nella cooperazione con esso sono di grande sostegno all’apprendimento.

Presentazione e iscrizioni campus estivo ’21

Presentazione e iscrizioni campus estivo ’21

Campus estivo 2021 per i bambini/ragazzi di III, IV e V della scuola primaria e di I, II, III della Scuola media (interni ed esterni). Il campus è stato pensato per svolgersi in più settimane con moduli di Lingua Inglese, alla mattina, con la Scuola d’Inglese Apple Tree e, a scelta, nel pomeriggio, percorsi di Sport con l’Associazione sportiva 5 Cerchi , o di Arte/Musical con lo Studio Danza Ensemble.

Leggi
PROPOSTA CAMPUS ESTATE
PRESENTAZIONE CAMPUS ESTIVO
REGOLAMENTO CAMPUS 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buona Pasqua … al profumo di pane

Buona Pasqua … al profumo di pane

Gli alunni della classe 3A della Scuola Primaria augurano a tutti buon Triduo pasquale!
Hanno sperimentato, in Scienze, l’azione dei saccaromiceti nella lievitazione del pane, che per noi cristiani è simbolo di offerta e ringraziamento per ogni dono che viene da Dio!
E finalmente, in questa giornata particolare per tutti noi, hanno riportato alla luce i chicchi di grano che avevano adagiato sulla bambagia e posti al buio, la terza domenica prima di Pasqua [chiamata dalla tradizione del Sud Italia ‘Domenica delle Anime’].
Presentiamo questi germogli, simbolo della natura che si risveglia, della cura che riporta alla vita, della pazienza che porta a vedere i buoni frutti, a Cristo che, morto, risorge! GUARDA IL VIDEO

26 marzo Insieme genitori per i figli

26 marzo Insieme genitori per i figli

Dedicato ai genitori dei bimbi dai 3 ai 10 anni e APERTO A TUTTI! La scuola, in questo periodo difficile, che si aggiunge alla complessità di sempre,  ha organizzato un nuovo incontro  con la prof.ssa Alessandra Farneti, già ordinario di Psicologia dello Sviluppo. Venerdi 26 marzo, ore 17.15 in collegamento con Google Meet .  Qui  il link per il collegamento.

Si parlerà di come formare un’identità forte e chiara fin dall’Infanzia, con un’adeguata autostima e per quali canali farla passare. Di frustrazione, di come gestirla e di come gestire il rendimento scolastico. Sempre in tema di autostima e sicurezza di sè: come insegnare ai nostri figli a sostenere di fronte ai coetanei le idee e i principi condivisi in famiglia?

(per i più grandicelli) Come gestire i cambiamenti del corpo e dell’umore che precedono l’età dello sviluppo?

Nuova vita dal Covid in Zimbabwe

Nuova vita dal Covid in Zimbabwe

Carissimi amici e benefattori,
avvicinandoci alla Santa Pasqua, veniamo a voi con alcuni aggiornamenti sulla vita del Mariele durante il lockdown. Il Covid 19, che ha preso tutti di sorpresa, ci ha condotto ad un lungo lockdown che non sembra ancora finito, infatti  il governo ha riaperto le scuole solo in questo mese,  ma è pronto a richiuderle per la terza ondata  di Covid in arrivo. Appena giunta la terribile notizia abbiamo chiuso il nostro grande cancello verde per evitare ogni contatto con l’esterno,  abbiamo rivolto lo sguardo intorno a noi, al di qua del cancello,  e ci siamo chiesti: Che cosa abbiamo? Che cosa possiamo fare? Abbiamo  tre ettari di terreno, un frutteto con molti tipi ď albero, alcune green houses,  tanto spazio per l’orto e in più : piccioni, galline da cortile, anitre, capre, maiali, cani e cagnolini…Tutti questi doni che abbiamo organizzato con l’aiuto dei benefattori, e fatto crescere nel tempo, oggi ci possono permettere di non fermare la vita al Mariele. Con lo sguardo rivolto alla natura abbiamo lavorato intensamente prendendo anche iniziative nuove come quella di piantare i girasoli. Ora sono maturi e da essi ci auguriamo di ricavare anche olio abbondante. La preoccupazione principale era la mancanza di scuola, ma le lezioni scolastiche organizzate dal Sud Africa ci hanno aiutato. Ogni mattina  i bambini hanno studiato seguendo la TV e al pomeriggio li abbiamo aiutati nei compiti. Alcune classi hanno avuto lezioni dai loro insegnanti attraverso il cellulare. Il mese più bello è stato il mese di Maggio che ci ha visti pregare il Rosario ogni giorno. La gioia e l’entasiasmo per i canti, per l’uso delle due lingue, inglese e Shona, per conoscere i misteri del Rosario e le intenzioni di preghiera per i malati, per i dottori,  per il Papa, le famiglie, i poveri, i nostri benefattori…meriterebbe una descrizione a parte, ma sarebbe troppo lungo, basta dire che dopo Maggio i bambini non hanno più voluto chiudere con il Rosario e da allora si continua a pregarlo ogni sera. Dopo tutti i disagi che il Covid 19 ha portato, al Mariele ci sono stati motivi per crescere. C’è stato tempo per riflettere, per essere più vicino l’uno all’altro come fratelli, per esercitarsi in nuovi canti, nuove letture, ricami, alfabeto, numeri, ricette di cucina,  nuove produzioni come appunto i girasoli, fare il tè con le foglie di avocado, la bevanda succosa col frutto di gwava… E in  tutto questo si è sentita molto la presenza affettiva dei benefattori che ci hanno pagato i pannelli solari per avere elettricità, mezzi tecnici per la scuola, le green houses per  pomodori ed altri vegetali protetti, il frutteto, gli animali, il pozzo per l’acqua, un trattore in arrivo, e qualcuno anche la macchina per avere l’olio dai girasoli… I nomi dei benefattori che sono passati di qua venivano spontaneamente sulle labbra dei bambini e ha fatto sentire loro che non sono più orfani, ma parte di una sola grande famiglia.La bontà di tanti in questo momento  ha dato modo di ricavare il bene dal terribile Covid. A voi giungano tanti auguri di Buona Salute e di una Felice Pasqua.

Sr Antonietta, Sr Conceicao, Sr Arcangela, Sr Josephine, Dominic e tutta la grande famiglia del Mariele.